BATTAGLIA DI SIRACUSA 415-413 A.C.

 

La spedizione di Atene verso la Sicilia fu un fallimento totale perche intervenne Sparta. Le due Poleis , da sempre rivali, si fronteggiarono davanti alle coste della Magna Grecia dove in gioco c’era l’egemonia sul Mediterraneo. La flotta ateniese forte di 134 triremi tra cui 60 navi veloci e 12.000 uomini fu sconfitta e i superstiti furono 7.000 poi ridotti in schiavitů. I comandanti Ateniesi  furono giustiziati subito!

Le forze siracusane restano sconosciute ma gli opliti Spartani erano 3.000.

 

BATTAGLIA DEL METAURO 207 a.C.

 

La battaglia del Metauro fu uno scontro decisivo della seconda guerra punica tra Roma e Cartagine, combattuto il 22 giugno del 207 a.C. presso il fiume Metauro, in provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche.

Gli elefanti presenti nella battaglia erano condotti da guidatori indiani. Asdrubale ne aveva catturati a centinaia in Africa. Venivano addestrati alla zuffa e al macello per scompigliare le linee nemiche ma non di rado succedeva che colpissero anche gli amici. I romani usavano torce e pioggia di catrame e zolfo bollenti per fermarli se non ci riuscivano tagliavano loro i legamenti.