CANNONE 152/37

 

Lo Škoda 15 cm Vz. 15/16 o 15 cm Autokanone M. 15/16  fu ceduto in numerosi pezzi  al Regio Esercito come riparazione di guerra e chiamato “Cannone da 152/37”, aveva bocca da fuoco in acciaio e faceva parte del materiale di artiglieria di Corpo d’Armata a traino meccanico su due vetture ed entrambe venivano rimorchiate da un trattore pesante. Il peso della vettura cannone era di 8495 kg. E quello della vettura portaffusto di 7920 kg.. La velocità era di 10 km/h e per la messa in batteria occorrevano 3 ore. Il munizionamento lanciato con tre cariche era:

Granata per cannone da 157 in acciaio con carica di ecrasite.

Granata in acciaio  carica di ammonal

Granata a pallette  carica di piombo-antimonio.

La celerità di tiro era di un colpo al minuto.

 

CANNONE 155/25

 

Materiale bellico di artiglieria di Corpo d’Armata, bocca da fuoco in acciaio e chiusura a vitone cilindrico, il peso del pezzo in batteria era di 7180 kg. Il munizionamento veniva lanciato con 5 cariche di melanite, la granata era in ghisa acciaiosa, sparava un colpo ogni minuto., la gittata era di 11.400 metri.

OBICE/CANNONE

Caratteristica distintiva dell'obice rispetto al cannone è la capacità di effettuare tiri sia con il primo che col secondo arco, allorché il cannone è progettato per tirare solo lungo il primo arco. 

OBICI

 

OBICE 75/13 mod. 32

OBICE 75/18 mod. 34

OBICE 75/18 mod. 35

 

L’obice da 75/18 mod.45 è stato l’ultima evoluzione di questi ottimi obici, usava proietti perforanti a pallette e  esplodenti.sparava da 5 a 6 colpi al minuto con una gittata massima di 9400 metri. Le ruote erano in electron., l’avantreno era capace d trasportare 14 cassette da due colpi ciascuna.