CANNONE DA 152/55 MOD. ANSALDO ‘34  ARMAMENTO SECONDARIO DELLE NAVI DA BATTAGLIA “LITTORIO”

 

CANNONE DA 152/53 ANSALDO MOD.1926 INCROCIATORI CLASSE ”DI GIUSSANO”

 

CANNONE DA 152/53 O.T.O. 1929  INCROCIATORI CLASSE “DIAZ” , “ ATTENDOLO” , “AOSTA”

 

CANNONE 152/55 O.T.O. 1936 INCROCIATORE CLASSE “GARIBALDI”

 

Tutti i cannoni da 152/53 erano a culla unica e montati in impianti binati e avevano una dispersione molto elevata. Le masse oscillanti pesavano tra le 7,7 ton e 8,85 ton.

 

I cannoni da 152/55 erano montati anche in torri trinate.

 

CANNONE 120/50 Ansaldo 1926 , complessi binati a culla unica per Ct classe “Navigatori” “Dardo” e “Folgore”, massa oscillante 3.360 kg. Peso impianto 20.238 kg.

 

CANNONE 120/50 O.T.O. 1931/1933/1936  , complessi binati scudati a culla unica per Ct classe  “Maestrale”, “Oriani”” Soldati”, peso totale impianto 17.650 kg.(mod 31) e 22.800 kg. (mod. 36)

 

CANNONE 120/50 O.T.O. 1933 , torri binate a culla unica  per navi da battaglia  classe “Cavour”

 

CANNONE 120/50 Ansaldo 1936/1937 ,complessi binati scudati a culla unica per Ct classe “Soldati” 2° serie , peso del complesso 21.600 kg.

 

CANNONE 120/50 Ansaldo 1940 , impianto singolo scudato  per Ct classe “Soldati” 1° e 2° serie e “Maestrale” peso: 12.000 kg.

 

CANNONE  120/45 O.T.O. 1931 , impianto singolo da coperta per sommergibili oceanici classe “Balilla” , “Fieramosca”, “Micca”, “Calvi”.

CANNONE DA 100/47 O.T.O.  MOD.1927/28/31/35

 

Il cannone da 100/47 era un cannone navale italiano, impiegato nel ruolo antiaereo ed antinave sulle unitŕ sottomarine e di superficie della Regia Marina durante la seconda guerra mondiale. La denominazione comprende una famiglia di pezzi e di impianti navali diversi, tutti derivati dallo Škoda 10 cm K10 austro-ungarico.

90/50 a.a.

 

Il cannone Ansaldo-OTO da 90/50 Mod. 1939 era un pezzo di artiglieria contraerea pesante italiano della seconda guerra mondiale. Sviluppato come arma navale dalla Ansaldo, da esso fu derivato l'altrettanto valido pezzo terrestre da 90/53 Mod. 1939.

38