53

MEZZI SPECIALI

Per la difesa del traffico ferroviario nella penisola balcanica furono utilizzati oltre ai treni blindati anche veicoli blindati e cioè Autoblinde Ferroviarie e Littorine Blindate.

AUTOBLINDE FERROVIARIE

 

Erano una particolare versione dei modelli Fiat-Ansaldo AB 40, AB 41, AB 43 dotate di ruote ferroviarie e dispositivi che consentivano anche di avanzare su terreno oltre che su rotaie. Tutte furono dotate di Radio RF 3M e servite dal Genio Ferrovieri che li utilizzò fino agli anni ‘60 .

LITTORINE BLINDATE

 

Sempre nel 1942 il Genio Ferrovieri costituì le compagnie littorine blindate Fiat-Ansaldo, furono costruite in due esemplari  con differente armamento.

 

Autocarretta OM ferroviaria mod. 42

 

Nel 1942 venne realizzato il prototipo di Autocarretta ferroviaria blindata su richiesta del Comando Superiore FF.AA. di Slovenia e Dalmazia, che aveva la necessità di sostituire le autoblindo AB40 sulle linee ferroviarie a scartamento ridotto dell'Erzegovina. Testata in Val Gardena dal Genio ferrovieri, il mezzo venne adottato il 18 dicembre 1942 come Autocarretta ferroviaria blindata Mod. 42. Essa derivava dall'autotelaio della OM 36, dotato di una casamatta blindata con mitragliatrice Breda Mod. 38 su supporto sferico. L'equipaggio era di due persone, conduttore e mitragliere, con la possibilità di trasportare altri uomini o materiali nel vano di trasporto munito di feritoie di tiro. Raggiungeva la velocità di 15 km/h e, non essendo dotata di doppia guida, per invertire la marcia l'autocarretta veniva sollevata dal binario con un martinetto idraulico e girata manualmente. Prodotta in 20 esemplari riuniti in un Reparto autonomo su due plotoni, alcuni esemplari furono impiegati, dopo l'Armistizio di Cassibile, dalla Wehrmacht.

CURIOSITA’

Blindo Romboidale Caproni

 

Nel 1940/41 la Caproni propone due prototipi di blindo romboidale ma non verranno mai messi in servizio.

Il peso era di 3,41 tonn. Ed era armata con un’arma Breda da 8 mm. L’equipaggio di due uomini era protetto da vetri blindati.