56

NASCE L’UNTERSEE (U-BOOT)

SM-U-20

 

L'U-20 fu un sommergibile a doppio scafo tedesco del tipo U-Boot della classe U19. Costruito nei cantieri di Danzica per la Kaiserliche Marine, fu comandato dal Kapitänleutnant Walther Schwieger.

L'U-20 è famoso per aver silurato e fatto affondare, il 7 maggio 1915, il transatlantico inglese RMS Lusitania, causando la morte di 1.201 persone, tra cui 123 statunitensi. Decorato con la Croce di Ferro per le sue imprese nel mare d'Irlanda, il comandante Schwieger affondò numerose altre navi l'anno seguente.

Il relitto dell'U-20 è stato ritrovato nel giugno del 1984 da Clive Cussler, a meno di quattrocento metri dalla costa e a 5 metri di profondità. Alcune delle sue parti, come il cannone e l'elica, sono conservate presso lo Stranding Museum St'. George di Thorsminde, in Danimarca.

CARATTERISTICHE

 

Varo :1912

Entrata in servizio: 1913

Autoaffondato : 1916

Dislocamento : 837 t.

In emersione : 650 t.

Lunghezza 64,2 metri

Larghezza 6,1 metri

Pescaggio 3,6 metri

Propulsione : 2 motori diesel e 2 elettrici

Velocità in immersione 9,5 nodi

Velocità in immersione 15,4 nodi

Equipaggio 35 uomini

Armamebnto : 2 Ls a prua, 2 a poppa con 6 siluri da 533mm

1 cannone da 88 mm.

La battaglia dell'Atlantico, incentrata principalmente sugli attacchi dei sommergibili al traffico mercantile alleato, fu, durante la prima guerra mondiale, il confronto più importante e protratto nel tempo tra la marina inglese e statunitense da un lato e la marina tedesca dall'altro.

Tali vicende si inseriscono in un contesto più ampio relativo ai vari confronti avvenuti in mare tra la Triplice intesa e gli Imperi centrali, fra i quali vanno certamente citate la battaglia di Coronel, la battaglia di Dogger Bank, la prima battaglia delle Falkland e la battaglia dello Jutland.

BATTAGLIA DELL’ATLANTICO 1914-1918

CURIOSITA’

 

Tra i sommergibili divenuti famosi durante il conflitto c'è sicuramente l'U-35, che sotto il comando dei suoi quattro comandanti (Waldemar Kophamel, Ernst von Voigt, Haino von Hamburg e Lothar von Arnauld de la Perière) affondò complessivamente nel corso del conflitto 224 mercantili.

L'UC 35 era un sommergibile U-Boot di Tipo UC II della Kaiserliche Marine costruito durante la prima guerra mondiale.

Nella sua carriera l'UC 35 affondò 47 navi mercantili, 1 nave da guerra e danneggiò altre 5 navi .

 

Affondato il 16 maggio 1918 a ovest della Sardegna,

dal pattugliatore francese Ailly  .