71

PEARL HARBOR  7 Dicembre 1941

 

I Giapponesi misero in campo 6 portaerei e 389 aerei

Gli Stati Uniti avevano 90 navi in rada e 300 aerei.

L’deatore dell’attacco fu ISOROKU YAMAMOTO che causò agli Stati Uniti la perdita di 18 navi tra cui le corazzate ARIZONA e OKLAHOMA, 200 aerei e 2400 uomini. I Giapponesi persero solo 26 aerei su 389 ma non raggiunsero l’obiettivo strategico di distruggere le portaerei che non erano in rada.

AEREI GIAPPONESI

 

Nakajima B5N2 Kate : aerosilurante con tre uomini di equipaggio, 3 mtg da 7,7 mm e un siluro da 800 kg.

 

  Aichi D3A1 Val : Bombardiere in picchiata con 2 uomini di equipaggio , 2 mtg da 7,7 mm, una bomba da 250 kg e 2 da 30 kg sotto le ali.

 

Mitsubishi A6M2 Reisen (Zero) : Caccia imbarcato con un pilota, 2 cannoncini da 20 mm, 2 mtg da 7,7 mm, 2 bombe da 60 kg sotto le ali.

LE CORAZZATE USS colpite.

AEREI USAF colpiti a terra.